Love Lory

Foto e storie

Project LifeLoredana BucariaComment

Il motivo principale per cui amo lo scrapbooking è che mi permette di raccontare le storie della mia vita attraverso parole, colori e foto. Le fotografie, la principale risorsa di una storia, nascondono tanto dietro se stesse, un luogo, una situazione, un ricordo, uno stato d'animo. La foto è al centro dell'attenzione  di un minialbum, di una pagina, di una settimana che raccontiamo con il Project Life. Io amo fotografare, amo la fotografia, ho ancora tantissimo da imparare ma con una foto mi risulta "semplice" mostrare agli altri ciò che sento. Questo mondo mi ha stregata sin da quando l'ho conosciuto e ne sono entrata a far parte, un tunnel da cui è impossibile uscire! 

All'inizio non davo così tanta importanza alle foto, o per lo meno certo davo importanza agli scatti, ma non alla storia che essi raccontavano, non raccontavo realmente la storia della foto, davo più attenzione agli abbellimenti che inserivo, ai colori, che va benissimo ma che probabilmente distoglievano l'attenzione dallo scopo principale che volevo dare allo scrapbooking, volevo e voglio tutt'oggi rendere indelebili i momenti che vivo. Non torneranno più ma so che potrò riviverli ogni volta che ne avrò voglia rileggendo la storia e riguardando quelle foto. Ecco perché amo il Project Life. Il racconto di ogni settimana, il " mmm vediamo fammi guardare cosa stavamo facendo oggi l'anno scorso"... i cambiamenti, gli stati d'animo, io racconto tutto, proprio tutto e rivivere i momenti belli o brutti che siano grazie ad un album, grazie alle foto, non ha prezzo! 

THE STORY|  foto scattate con il cellulare o con la macchina fotografica, la settimana del rientro dalle vacanze, il rientro in un nuovo nido, alcuni amichetti quest'anno non ci sono e manca una maestra a cui Andrea è molto legato... la nomina quasi ogni giorno, lo trovo a giocare che finge di chiamarla al telefono e di parlarci... Fortuna che è arrivata una festa di compleanno di una dolcissima bimba del nido a farli stare un po' di tempo insieme. 

Foto di attimi, attimi di corsa, attimi di noi tre, attimi in cui giochiamo con i lego sdraiati per terra, o siamo insieme in ascensore a scattarci un selphie! Foto che parlano dell'estate appena trascorsa, di lui con indosso il suo accappatoio blu che mi sorride e mi dice "ciiiiseeee" mentre gli scatto una foto, noi, la nostra vita normale, che pur essendo così normale si rivela straordinariamente meravigliosa! Ogni foto mi ricorda una situazione: la festa di fine anno al nido, la scoperta dello zucchero filato, la doccia di Andrea dopo essere rientrati dal mare, i pomeriggi trascorsi a casa a giocare io e lui, le corse che facciamo ogni giorno, la routine, noi tre che affrontiamo le difficoltà insieme! I bambini insegnano tanto a noi "adulti"... ( oh capperi l'ho scritto!) molto di più di quanto non crediamo! Sono genuini, sono brillanti, sono creativi, sono sensibili! Andrea ha affrontato questa settimana di rientro da vero campione, certo non sono mancati capricci per fare la ninna, pianti all'ingresso del nido ma ce l'abbiamo fatta, piano piano, insieme! Sono sicura che andrà sempre meglio!

paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria-det1.jpg
paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria_det2.jpg
paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria-det3.jpg

Perché perdere l'occasione di raccontare tutto questo? Perché  non dare la giusta importanza alle foto nascondendole invece fra abbellimenti e tanto altro? Quest'anno il mio approccio al Project Life è stato minimalista, pochi elementi, timbri, tanti elementi digitali, tante foto, tanti templates fotografici per dare il posto giusto alle foto, tanti elementi digitali che mi stanno aiutando a raccontare le storie di tutti i giorni nel modo giusto. Frasi ad hoc, journaling cards che riesco a creare da sola,  abbellimenti, foto questa è la ricetta dei miei racconti ! Mi sono innamorata di questo stile ibrido, mi piace giocare con Photoshop, ritoccare le foto almeno un pochino ed usare  templates o elementi digitali, pennelli, scrivere, altra cosa che amo a dismisura! Alla fine il risultato mi dà grande soddisfazione, non so come spiegare la sensazione ma se siete all'ascolto sono sicura che mi capirete perfettamente :)  

La foto riesce  fermare il tempo e riguardandola riesce a farci rivivere le stesse emozioni, gli stessi momenti! 

 

 

 

Jot Magazine

ScrapbookingLoredana BucariaComment

Jot Magazine - Issue 18

Buongiornooooo piccolo remind per ricordarvi che sta per arrivare il nuovo numero della rivista australiana digitale completamente gratuita ricca di spunti, di rubriche e di tanti lavori di scrapbookers provenienti da tutto il mondo! WOW! Se avete perso l'ultimo numero, la rivista nm 18, potete scaricarlo direttamente qui! Potete scaricarla gratuitamente e leggerla comodamente sotto l'ombrellone per chi è ancora in vacanza o in un momento di pausa caffè e magari portando con voi uno sketch book potreste anche prendere tanti tanti spunti creativi come succede a me! Pinterest, le galleries online, le mie riviste online preferite sono di grandissima ispirazione e quando mi si accende la famosa lampadina devo appuntare, scrivere, annotare anche sul cellulare anche se  preferirò sempre la carta! Ahimè!

Per poterla scaricare e non perdere vi consiglio di iscrivervi a Issuu.com è un sito fantastico, iscrizione gratuita, io ho diverse riviste sempre disponibili e leggibili :) Disponibile anche in versione APP per smartphone! Fantastica ve l'ho detto? ;)

In questa rivista troverete dalle Pocket Letters al "Day in the life" per finire con tante rubriche piene zeppe di lavori brillanti! Wow! 

Qui alcuni dei miei lavori per questa rivista

Hey there! This is a little remind for you because  it's going to get the new issue of the completely free Australian digital magazine full of ideas, headlines and gorgeous works from scrapbookers from all over the world! WOW! If you missed the last issue, magazine n ° 18, you can download it directly here! You can download it for free and read it comfortably under the umbrella  for those who are still on vacation or at a coffee break time and maybe carrying a sketch book with you in this way you can also take as many creative ideas as it happens to me! Pinterest, online galleries, my favorite online magazines are of great inspiration and when I turn on the famous light bulb, I have to point, write, write down on my cellphone even if I always prefer paper! Alas!

To download and do not miss I recommend you sign up for Issuu.com is a fantastic site, free subscription, I have several magazines always available and legible :) Also available in the APP version for smartphones! Have I told you it's so fantastic? ;)

In this magazine you will find Pocket Letters at "Day in the life" to finish with so many headlines full of brilliant works! Wow!

Here are some of my works for this magazine

Alcuni sneaks di ciò che vedrete invece nel prossimo numero, la rivista nm 19, emozionata io, ogni pubblicazione sembra essere sempre la prima e sono super onorata e super felice di poter lavorare con scrapbookers talentuose provenienti da ogni parte del mondo!

Some sneaks of what you will see in the next issue from me, the magazine nm 19, I'm excited, every publication seems to be always the first and I'm super honored and super happy to be able to work with talented scrapbookers from all over the world!
xolayout_sneak.jpg
91fe1cb05d1501408098.jpg

Anche questo mese, come da consuetudine, trovate online anche la sfida mensile sui colori che io trovo di enorme ispirazione soprattutto quando non si ha tanta fantasia o si è in un momento di creatività zero, avete presente? A me è successo spesso negli ultimi mesi, presa dallo stress di non avere sufficienti tempo e forza per stare li, nella mia stanzetta, di notte! Ecco la partenza da una alette di colori mi è stata di grande aiuto! Questo mese vi proponiamo la seguente combinazione

Even this month, as usual, you also find online the monthly challenge on colors that I find of enormous inspiration especially when you do not have so much fantasy or you are at a time of zero creativity, do you have any? It has happened to me in the last months, stressed by not having enough time and strength to stay there, in my room at night! Here's the start from a color scheme was of great help! This month we propose the following combination

Penso che la userò di nuovo perché le strisce, il nero con rosa, corallo e blu mi fanno impazzire così mischiati! Io partecipo con il mio mini album "London" lo ricordate? Mi sembrava perfetto per mostrare come usare questi colori insieme ed aggiungerne qualche altro.

I think I'll use it again and again because the stripes, black & white stripes with pink, coral and blue make me go crazy so mixed! I take part in this challenge with my mini album "London" do you remember it? It seemed to me perfect to show you how to use these colors together and add some more.
Adventuremini_cover.jpg

Infine ma restate incollate al pc, una novità che merita tutta la vostra attenzione, un nuovo ebook, Jot Pockets Book 1 pieno zeppo di meravigliose idee per creare delle cards da inserire nel vostro project life album ma non solo, magari per trarne inspirazione anche solo per creare una card di auguri in modo particolare! Io l'ho scaricato e letto tutto d'un fiato! Mi ha fatto venire voglia di correre a mettere in ordine la mia scraproom e passare ore al mio tavolo a pasticciare! Potete acquistarlo qui

Finally, be sticked to the pc, a very big and wonderful new that deserves your attention, a new ebook, Jot Pockets Book 1 full of wonderful ideas to create PL cards to be included in your project life album but not only, maybe even to inspire you to create a greeting card in a special way! I downloaded it and read it all in one breath! It made me want to run to clean my scrap room  and spend hours at my table to mess! You can buy it here
COPYWebsiteCoverImageJotPockets1_540x.jpg

Vi ho fatto venire voglia di correre a prendere i vostri materiali scrap e creare? A me prudono letteralmente le mani. Vi Aspettiamo su Jot Magazine.

Did I make you want to run to pick up your scrap materials and create?  We are waiting for you at Jot Magazine.

 

Bye Bye pannolino...

Loredana Bucaria2 Comments

Mmmmmmm.... chi l'avrebbe mai detto che sarei piombata anche io in questo fantastico mondo fatto di ciucci, biberon, pappa, ninna e ...pannolini!... Abituarmi all'idea ancora non riesco del tutto.....sono ormai passati due anni e 7 mesi ma niente, fatico ;) Ogni tanto la mia me che si sente ancora taaanto bambina spunta fuori prepotentemente e si chiede come sia possibile essere diventata mamma... io, proprio io che ho ancora un miliardo di cose da imparare... 

Ebbene ci siamo! E' arrivato lo "spannolinamento day", ricorderò questa data per sempre credo e ovviamente occuperà il mio Project Life e credetemi ero convinta di essere pronta ma in realtà  mi sono accorta di non esserlo affatto! Ho scoperto che il mio bimbo ha paura del gabinetto.... e mentre lo scrivo mi viene troppo da ridere... ma è così! Beh abbiamo iniziato un venerdì  e diciamo per che i primi due giorni ho raccolto mutandine piene di popo', lavato in ogni dove... mi è sembrato per un attimo di avere un cagnolino in casa invece di un bimbotto morbidosone e cucciolo! 

andreapannolino.jpg

 

Venerdì pomeriggio torniamo a casa... ah finalmente la settimana è finita ci possiamo rilassare per il weekend .... e ho un'idea brillante ma che più brillante non si può... togliamo il pannolino al pupo... sì ci siamo è arrivato il momento... basta culetto sempre arrossato... sarà una passeggiata---- sì perché il pupo ce la può fare, è un bimbo intelligente,un bimbo che ascolta quando gli parli quindi capirà in un lampo dove fare i suoi bisognini ed invece????... E' stata una passeggiata fra secchi di acqua e disinfettante per lavare dovunque in casa, mutandine cambiate al ritmo della luce in sequenza e capelli miei dritti in testa! .... Hmmmm No,  il pupo non deve assolutamente avvertire stress, vai "a mamma fai la tua "acqua santa" ovunque non c'è problema... (sappi che quando crescerai te la farò pagare ;)......fra le righe"... fra me e me.... Non devo arrabbiarmi se glielo devo spiegare cento volte che sarebbe magari meglio correre al bagno invece di "spisciaxxare " ovunque, se devo raccogliere pipì e pupuù arghhhhhh eh nono un bel sorriso e si va avanti!!!

Ebbene.... è arrivato il terzo giorno e dopo aver spiegato per la centesima volta "amore di mamma quando devi fare pipì e popò chiamami subito e corriamo in bagno" .. arriviamo nel bagno blu e lui mi spiega che ha paura del water anche se in realtà nel water per gioco l'aveva già fatta diverse volte dopo aver visto un'amichetta... ma niente!  Allora a mali estremi estremi rimedi gli ho detto che se avesse voluto avrebbe potuto usare il vasino se si sentiva più sicuro e sereno e ...... udite uditeeeeee....Siamo andati di vasino e Siori e Sioreee ce l'abbiamo fattaaaaaaaaaa pipì nel vasinooooooo yeeeeeeeeee e per ben tre volte senza mai bagnarsi!!!! Anche fuori casa! Il vasino ovviamente ora è il nostro migliore amico e guai a chi me lo tocca! Un campione! Un mito! Mio foglio, l'amore della sua mamma ce l'ha fatta! Non vi dico cosa abbiamo fatto io e lui quando è riuscito! Abbiamo urlato a squarciagola, comunicato alle nonne l'evento, al papi, ballato, fatto un girotondo e .... premio... un mini cornetto per lui "la cosa bella " gli spettava di diritto, se l'era proprio guadagnata! I bambini fanno passi da gigante in men che non ci si aspetti, da un giorno all'altro cambiano così tante cose e sono felice di avere una passione che mi permette di immortalare e ricordare tutti questi meravigliosi momenti!

Ore 23:00 del 2 luglio 2017 mentre scrivevo questo post il mio bimbo mi ha chiamata "mamma devo fare c....acca"!!! Corsa in bagno verso il vasino e ............ siiiiiiiiiiiiiiiiii l'ha fatta per davverooooo senza paura, senza problemi, è stato un vero campione!!! Vi dico solo che tanta è stata la gioia che ho immortalato il momento, abbiamo mandato la foto a parenti ed amici ed il racconto di questa esperienza andrà dritto dritto nel mio Project Life! E cavoli ma si può essere felici per una pupù fatta in un vasino? ----- Sì confermo la felicità assoluta!!!! 

Durante la vacanza si è abituato anche al riduttore con il suo sgabello di Ikea.. santa IKEA salvatrice sempre ed ora vasino solo fuori casa... eh sì il mio bimbotto non adora i bagni in giro preferisce il suo vasino blu anche in spiaggia!!! ;)