Love Lory

Un pomeriggio passato a giocare io e te

Project Life, Scrapbooking, PhotographyLoredana BucariaComment

Spesso la vita ci porta ad uscire da binari sani, a non dare la giusta attenzione a ciò che conta davvero! Io personalmente troppo spesso rincorro il tempo e penso a ciò che ancora non ho raggiunto , a ciò che mi manca invece di ridimensionare e fare caso molto di più a ciò che ho.... tanto, tantissimo, a quanto io sia fortunata ad essere circondata da amore! Siamo esseri umani ed è normale guardare chi sta meglio e non sempre chi sta peggio, chiedersi "ma perché a me è successo questo?" , " perché io non ho questo o quello? "... alle volte mi sembra che la mia vita sia complicata e che quella degli altri sia sempre così semplice... capita anche a voi?

voglio provare a focalizzare la mia attenzione su ciò che di bello la vita riesce ad offrimi ogni singolo giorno, c'è sicuramente del buono in ogni giorno che abbiamo la fortuna di vivere e quindi forza!  Una delle cose belle che mi capita è quella di trascorrere il pomeriggio a giocare con il mio pupetto! Mi fa ridere! Amiamo giocare insieme, con i lego, le costruzioni in legno o semplicemente colorare, far merenda, giocare con la palla di stoffa. Un pomeriggio ci siamo inventati un nascondiglio segreto io e lui, eravamo due personaggi di un cartone animato che lo ha appassionato ed avevamo delle missioni da compiere per combattere un cattivo!  È vero i bimbi sanno darti grande energia, grande carica, ti distolgono da pensieri e preoccupazioni e ti portano nel loro mondo chiudendo a chiave la porta!  Lo amo di un amore immenso, infinito! 

In questo PL spread creato con l'ultimo kit di Paislee Press, PlayBall, ho raccontato proprio questo! Un kit che io ho adattato alla mia storia e non sapete quanto sia bello poter gio are con i digitali, mischiarli ai tradizionali materiali per lo scrapbooking e raccontare le storie reali di tutti i giorni! 

Ve lo mostro ;) 

 **** In English****

 Often life leads us to get out of healthy tracks, not giving the proper attention to what really matters! I personally too often chase the time and think about what I have not yet achieved, what I miss instead of resizing and pay more attention to what I have .... much, much, to what I am lucky to be surrounded by love! We are human beings and it is normal to look at who is better and not always who is worse, ask yourself "why did this happen to me?" , "why do not I have this or that?" ... sometimes it seems to me that my life is complicated and that that of others is always so simple ... does it happen to you too?


I want to try to focus my attention on what beautiful life can offer me every single day, there is certainly good in every day that we are lucky to live and therefore force! One of the nice things that happens to me is to spend the afternoon playing with my little boy! It makes me laugh! We love playing together, with lego, wooden constructions or simply coloring, making snacks, playing with the ball of cloth. One afternoon we invented a secret hiding place for him and me, we were two characters from a cartoon who was passionate about it and we had missions to do to fight a villain! It's true that the children know how to give you great energy, great charge, they distract you from thoughts and worries and take you into their world by locking the door! I love him with an immense, infinite love!

In this PL spread created with the latest kit by Paislee Press, PlayBall, I told just that! A kit that I have adapted to my story and you do not know how good it is to play with the digital, mix them with traditional scrapbooking materials and tell the real stories of every day!


I show you it;)

IMG_3462.JPG
IMG_3463.JPG
IMG_3464.JPG
IMG_3465.JPG
IMG_3466.JPG
IMG_3467.JPG

Non crediate sia difficile usare i file digitali e modificarli a vostro piacere, uns volta entrate nel tunnel non ne uscirete più e vi piacerà tantissimo! 

Trovate questo kit in vendita nello shop the lily-pad.  

 

Ita really really easy to create using digitals elements, you can create endless possibilities and adapt them to your stories;) 

have fun is the key word;)  

Project Life update| Enjoy the journey

Project LifeLoredana Bucaria4 Comments

Fuori piove a dirotto, ma la primavera quest'anno che fine ha fatto?

[ Piccolo sfogo di vita reale

Giorni belli impegnativi qui... pupo con tosse allucinante = due nottate di veglia o veglione come dir si voglia..., pediatra, giri e commissioni varie con pupo malato il che  non è affatto il massimo...  lavorare... parolone grosso anche questo... alle scadenze dt con pupo tipo cozza sullo scoglio  è davvero dura! ... In questo caso santa nonna e santi cartoni animati ...per questi ultimi direi purtroppo, non amo che Andrea stia davanti alla tv fortunatamente poi si industria e inventa dei giochi.. anche se vorrebbe che io fossi h 25 su 24 con lui... in questi momenti io prenderei un bel cuscino e urlerei in modo che anche a New York potessero ascoltarmi... perché gli impegni lavorativi di mio marito da tre anni a questa parte coincidono sempre e dico sempre con le mie scadenze di importanza vitale?? Perché i bimbi si accozzano alle mamme che fra l'altro stanno sempre con loro... lavorando anche in casa.. e se mancano i papà per giorni interi ripetutamente nessuno li caca???? Conoscete questa legge??? Eh dire che mia madre mi racconta che lei non giocava mai con noi... Bah... io gioco, mi sfinisco per fare la trottola dietro a tutto e mi sento pure male per quelle tre/4 ore che riesco .. se riesco.. a combinare qualcosa... va bene ... un bel respirone, di quelli profondi ad occhi chiusi....e via! Non sono questi i problemi giusto????

Piccolo sfogo di vita reale terminato ]

Cosa volevo raccontarvi oggi? Ah si! Un nuovo spread per il mio Project Life 2018, stavolta firmato Feed Your Craft! Devo dire che i prodotti che mi stanno arrivando... super fortunata io me lo dico da sola... sono meravigliosi, i timbri sono stupendi, gli ultimi disegnati in collaborazione con una scrapbooker che mi è sempre piaciuta tantissimo, Geralyn SY di In a Creative Bubble,  io sono in fissa con gli abbellimenti in carta e quelli di feed your craft  sono in carta pesante disegnati e stampati veramente molto bene! Quanto mi piaceeeee scrappare e soprattutto il Project Life? Posso urlare anche questo? Mi piace tantissimo raccontare le storie di tutti i giorni con questo metodo! Bando alle ciance vi faccio vedere questo ultimo spread:)

It's raining outside,  what happened to the spring this year?

[Small outburst of real life

Challenging beautiful days here ... my boy with hallucinating cough = two nights of waking or revelry as you prefer ..., pediatrician, rounds and rounds, commitments, and miscellaneous errands with a sick child is not at all the best ... work ... big word this too ... deadlines dt with mussel type of child  on the rock is really hard! ... In this case, holy grandmother and saints cartoons ...even if  I would say unfortunately, I do not like that Andrea is in front of the TV fortunately he tries to invented games .. even if he would like me to be h 25 of 24 with him ... in these moments I would take a nice pillow and scream so loud that even in New York could listen my voice... why my husband's work commitments for three years now always coincide with my deadlines?? Why children are accustomed to the mothers who are always with them ... also working in the house .. and if they miss the dad for whole days repeatedly nobody tell them something ???? Do you know this law ??? My mother tells me that she never played with us ... Bah ... I play, I get exhausted to do the top behind everything and I feel bad for those three / 4 hours that I can .. if I can .. to do something ... all right ... a good breath, of those deep with closed eyes ... and go! Are not these the problems right????

Small real-life vent ended]

What did I want to tell you today? Oh yes! A new spread for my Project Life 2018, this time signed by Feed Your Craft! I must say that the products that are coming ... super lucky I tell to myself ...  are really wonderful, the stamps are beautiful and a very good quality, the last designed in collaboration with a scrapbooker that I always liked very much, Geralyn SY of  In at Creative Bubble. The paper embellishments and those of feed your craft are in heavy paper designed and printed really very well! How much do I like the Project Life? Can I scream this too? I really like to tell the everyday stories with this method! I'll show you this last spread :)

Perdonate la foto ma il meteo in questi ultimi giorni non mi sta affatto aiutando e la luce nella mia scraproom anche con due belle lampade ultimamente non è di mio gradimento.... lessano fa.... rifotograferò next e riporterò questa fotina :) Stavolta amiche mie in ascolto ho usato tantissimi abbellimenti in più rispetto al solito e mi sono divertita un mondo:) Il kit che ho utilizzato per creare questa pocket page è Here & There, davvero super, i die cut sono carinissimi e le journaling cards nei colori che piacciono a me :) 

Intanto vi racconto un pò di cose per creare questa pagina, innanzitutto le foto, ho usato due diversi templates fotografici 3x4 in di Paislee Press, altro brand che come sapete adoro, e ho mixato foto singole e foto doppie in modo da creare una simmetria.. sono fissata? Sì lo ammetto un pochino! Le foto si alternano alle journaling cards, tutte le notes che vedete sono ritagliate da una card 4x6 in in diversi pezzetti , prima di stamparla ho scritto il mio journaling e con l'aiuto di una guida nella stampa .. sempre di Paislee Press, ho stampato su foglio A4 e dopo con uno pò di scotch di carta ho attaccato la card dove avevo fatto la prova di stampa et voilà journaling perfettamente stampato negli spazi in cui volevo :) Meglio di una macchina da scrivere!  Quando credo una pocket page faccio sempre molta attenzione a bilanciare tutti i colori di foto, cards, abbellimenti e timbrate. Se dare una maggiore occhiata all'intero lavoro vedrete che ci sono diverse simmetrie nella disposizione delle cards e degli abbellimenti, mi piace dare una sorta di ordine al tutto :P

Qui qualche dettaglio

Forgive me for  the photo but the weather in these last days is not helping me at all and the light in my scraproom even with two beautiful and big  lamps lately is not to my liking .... I will republish next and I will report this photo :) This time my friends in listening I used a lot of embellishments more than usual and I had a blast :) The kit I used to create this pocket page is Here & There, really super, the die cut are cute and the journaling cards in colors that I like :)
Meanwhile, I'll tell you a few things to create this page, first the photos, I used two different photo templates 3x4 in from Paislee Press, another brand that as you know I love, and I mixed single photos and double photos in order to create a symmetry. Are they set? Yes I admit it a little! The photos alternate with the journaling cards, all the notes you see are cut out from a 4x6 card in different pieces, before printing I wrote my journaling and with the help of a print guide from Paislee press, I printed on A4 paper the proof and then with a bit of paper tape I attached the card where I had done the print test and voilà journaling perfectly printed in the spaces where I wanted :) Better than a typewriter! When I think to a pocket page I always pay attention to balance all the colors of photos, cards, embellishments and stamps. If you take a closer look at the whole work you will see that there are different symmetries in the arrangement of the cards and embellishments, I like to give a sort of order to the whole: P
Here some details

Qui due tags in cui ho scritto prima di stampare, qualche altro die cut aggiunto e non potevano mancare i timbri:)

Mi sono aiutata con la macchina da cucire e con la spillatrice per bloccare i vari riquadri in cui avevo scritto  o semplicemente per fermare alcune scritte per le foto a doppio. La card centrale è una sorta di card titolo. Bello rivedere tutto questo, un'altra storia da rileggere, altre foto da riguardare e altri momenti fermati nel tempo! I dettagli dei fiori, il negozietto vintage che a me piace tantissimo al centro del paesello, quelle scalette e quel portone davanti al quale amo fare foto, noi tre, le piccole cose di tutti i giorni, i nostri semplici weekend fuori porta in uno dei posti del cuore dove ho tantissimi ricordi della mia famiglia, della mia adolescenza e ora un posto in cui ne creerò di nuovi! 

Bene se siete arrivate a leggere fin qui spero vi sia piaciuta la pagina e che vi sia piaciuto il racconto :) 

I helped myself with the sewing machine and with the stapler to block the various panels in which I had written or simply to stop them with the stapler  for the double pictures. The central card is a sort of title card.

Nice to see all this, another story to read, other photos to be covered and other moments stopped in time! The details of the flowers, the little vintage shop that I like very much in the center of the town, those stairs and that front door to which I love taking pictures, the three of us, the little things of every day, our simple weekend away in one of the places of the heart where I have many memories of my family, my adolescence and now a place where I will create new ones!

Well if you have come to read up here I hope you enjoyed the page and you enjoyed the story :)

Father's Story

Project Life, PhotographyLoredana BucariaComment

Ieri è stata la festa della mamma... e io oggi cosa posto? Ebbene un bel lavoretto sul papà... controsenso? Va così me ne faccio una ragione! Ho un milione di post da scrivere, creativi e personali, io adoro scrivere.. mi fa stare bene, mi fa sentire libera e sicuramente più leggera!...certo non è semplice con un bambino di tre anni che fa avanti e indietro dal salone alla mia stanza e che mi chiama di continuo ma o bere o affogare... gli ho dato dei washi tapes con cui giocare... eh si perché nonostante abbia un miliardo di giocattoli e possa inventare altri miliardi di giochi non va bene... la mamma è sempre la mamma... (io non so come facciano alcune persone... oggi un evento, poi uno shop online, poi un mezzo lavoro, poi boh... piccola riflessione della giornata.. forse sono io a non riuscire a sfruttare al meglio la giornata e ad avere un'organizzazione più produttiva boh... so che lavoro 6 ore al giorno ... un lavoro che non mi gratifica e non mi soddisfa da vent'anni a questa parte... e perché non lo hai cambiato? vi chiederete... ebbene me lo chiedo anche io tutti i santi giorni... lo stipendio da ragazzina per farci il cavolo che volevo andava più che bene....5 giorni la settimana e che visto ciò che c'è in giro non posso lamentarmi... non lamentiamoci e pensiamo che lavoro quanto basta e che una volta finito posso dedicarmi alla vita reale!LOL giusto? )... Ma che stavo dicendo? Ah sì ...

Quest'oggi vi mostro il racconto di una storia, una bellissima storia d'amore, quella di un papà ed il suo bimbo! Papà Massi e bimbotto Andrea, bellissimi insieme, è bello aver assistito a tanti cambiamenti di Massimo e tanti progressi di Andrea, Massi gli ha medicato l'ombelico, lo ha cambiato, gli ha fatto fare la pappa, lo ha cullato e coccolato! E' diventato molto più espansivo da quando c'è Andrea, si è sciolto un pò di più, ha messo da parte la sua corazza di "uomo duro" LOL .. cerca di non farsi scalfire da nulla ma io so bene che non è così! Ha un carattere per certi versi molto difficile, la comunicazione manca... spesso fra noi due... usiamo modi diversi di comunicare e di rapportarci ad Andrea ma si adorano e vederli insieme a ridere a costruire, a giocare mi piace troppo, mi piace osservarli insieme!

Ho cercato di raccontare questi tre anni insieme, loro due, con alcune foto che raccontassero un pò la loro storia, i momenti che io amo di più! 

Yesterday was the Mother's Day ... and today what Am I writing about? Well, about father's stories ... inconsistency? It goes so I do a reason! I have a million posts to write, creative and personal, I love writing .. it makes me feel good, it makes me feel free and certainly lighter! ... certainly it is not easy with a three year old boy who goes back and forth from the room to my room and that calls me constantly but either drink or drown ... I gave him some washi tapes to play with ... oh yes because despite having a billion toys and can invent billions of other games that is  not good. .. the mother is always the mother ... (I do not know how some people do ... today an event, then an online shop, then a half job, then boh ... small reflection of the day .. maybe I am not being able to make the most of the day and have a more productive organization boh ... I know that I work 6 hours a day ... a job that does not gratify me and has not satisfied me for twenty years now. and why did not you change it? ... you ask me ... well I also ask to myself all the holy days ... money when I was just a girl t I were more than good .... 5 days a week and that given what's around I can not complain ... do not complain and think that I work enough and that once finished I can devote myself to real lovely life! LOL right? ) ... But what was I saying? Oh yes ...

Today I show you the story of a story, a beautiful love story, between a father and his boy! Dad Massi and bimbotto Andrea, beautiful together, it's nice to have seen many changes of Massimo and Andrea's progress, Massi has treated his navel, changed diapers to him, made him eat, he cradled and cuddled! He has become much more sweet since Andrea was born, he broke up a bit more, he put aside his armor of "hard man" LOL .. try not to get kicked by anything but I know that it is not so! It has a character in some ways very difficult, communication is missing ... often between us ... we use different ways to communicate and relate to Andrea but I adore and see them laughing together to build, to play I like it too much, I like observing them together!

I tried to tell these three years together, the two of them, with some photos that tell a little bit of their story, the moments that I love the most! All the pictures taken by me, proud me haha!

Non sono riuscita a creare qualcosa giusto per la festa del papà ma mi ero ripromessa di creare un "biglietto speciale" che raccontasse di loro due, per ricordare  ad entrambi quanto si amano e spero che Andrea in futuro sfogli spesso questi album e sia sempre sicuro del grande amore che il suo papà nutre per lui. Un papà che sicuramente non ha paura dei sacrifici, un papà giocherellone... anche se stare a casa con Andrea a giocare la vede quasi come una "mission impossibile".. proprio adesso il pupo mi sta chiedendo "ma papà quando torna?" un papà coraggioso e forte, un papà presente per la visita da un dottore, per un incontro al nido o semplicemente per un pomeriggio al parco! 

Per raccontare questa storia ho usato il kit di Ali Edwards "Stories by the month" di Maggio e lo adoro, adoro questa linea  fatta di mini kit con journaling cards di due misure, 3x4 e 4x6, di piccoli timbri e chipboard, un insieme perfetto per raccontare le storie di quel mese. Poche cosine ma tutte coordinate e ad un prezzo piccino credo sia una combinazione fantastica.

Ho usato anche i templates fotografici di Paislee Press , rendono l'insieme di foto e parole chiari, ordinati come piace a me. Non riesco più ad aggiungere troppi abbellimenti, ci provo e riprovo ma alla fine mi dico "no mi piace così" lo so, semplice ma  non riesco a raccontare le mie storie diversamente dal punto di vista grafico.

I was not able to create something just for Father's Day but I promised to myself to create a "special card" that told of them, to remind both of them how much they love each other and I hope that in the future ANDREA will often browse these albums and always be sure of the great love that his father has for him. A father who certainly is not afraid of sacrifices, a playful father ... even if staying at home with Andrea playing with him is something like  as an "impossible mission" .. right now the baby is asking me "Daddy when Daddy will come back home?" a brave and strong dad, a present father for the visit to a doctor, for a meeting at the nest or simply for an afternoon at the park!

To tell this story I used the Ali Edwards kit "Stories by the month" in May and I love it, I love this line made of mini kits with journaling cards of two sizes, 3x4 and 4x6, small stamps and chipboards, a perfect set to tell the stories of that month. A few little things but all coordinate and at a small price I think it's a fantastic combination.

I also used the photographic templates of Paislee Press, they make the set of photos and words clear, clean and simple as I like it. I can not add too many embellishments, I try and try again but in the end I say "no I like it" I know, simple but I can not tell my stories differently from a graphic point of view.

LBucaria_SBTMMay_Detail1.jpg

Adoro queste due piccole foto in bianco e nero di Andrea piccolo piccolo fra le braccia o sulla spalla del suo papà! Sono di una tenerezza infinita loro due e sono felice di essere riuscita ad immortalare questi momenti. Non li avevo mai scrappati ed era arrivato il momento. Ho basato il mio spread è fatto da due diversi page protectors di misura 6x12 inch ho aggiunto qualche chipboard del kit e tante parole, tanto journaling. Non servono un mucchio di materiali per poter raccontare le storie della nostra vita che alle volte magari ci sembra essere uno schifo ma a guardarla bene è davvero bella! E' fatta di piccoli meravigliosi momenti che vanno ricordati. Sapete che leggo e rileggo e guardo e riguardo queste foto? Capita anche a voi?

Se vi va sul blog di Ali Edwards e sul suo account IG vedrete gli altri lavori delle talelntuose donne del creative team, ispirazione senza fine direi, inoltre per chi non lo conoscesse c'è un fantastico gruppo su FB CRAFT The STORY in cui condividiamo da tutto il mondo il  modo in cui raccontare le nostre storie :) Unitevi a noi :) 

Buonissima serata a tutte e viva i papà!

I love these two little black and white photos of Andrea, a little boy in his arms or on his dad's shoulder! They are of infinite tenderness to the two of them and I am happy to be able to capture these moments. I had never held them off and it was the right time. I based my spread is done by two different 6x12 inch page protectors I added some kit chipboards and lots of words, so much journaling. You do not need a lot of materials to be able to tell the stories of our life that sometimes it seems to us to be a disgusting but looking at it well is really beautiful! It is made of wonderful little moments that must be remembered. Do you know that I read and reread and look and look again at these photos? Does it happen to you too?

If you go on the blog of Ali Edwards and her IG account you will see the other works of talented women of the creative team, endless inspiration I would say, also for those who do not know there is a fantastic group on FB CRAFT The STORY in which we share from the whole world the way we tell our stories :) Join us :)

 Very good evening to all and who for  dads!