Love Lory

Foto e storie

Project LifeLoredana BucariaComment

Il motivo principale per cui amo lo scrapbooking è che mi permette di raccontare le storie della mia vita attraverso parole, colori e foto. Le fotografie, la principale risorsa di una storia, nascondono tanto dietro se stesse, un luogo, una situazione, un ricordo, uno stato d'animo. La foto è al centro dell'attenzione  di un minialbum, di una pagina, di una settimana che raccontiamo con il Project Life. Io amo fotografare, amo la fotografia, ho ancora tantissimo da imparare ma con una foto mi risulta "semplice" mostrare agli altri ciò che sento. Questo mondo mi ha stregata sin da quando l'ho conosciuto e ne sono entrata a far parte, un tunnel da cui è impossibile uscire! 

All'inizio non davo così tanta importanza alle foto, o per lo meno certo davo importanza agli scatti, ma non alla storia che essi raccontavano, non raccontavo realmente la storia della foto, davo più attenzione agli abbellimenti che inserivo, ai colori, che va benissimo ma che probabilmente distoglievano l'attenzione dallo scopo principale che volevo dare allo scrapbooking, volevo e voglio tutt'oggi rendere indelebili i momenti che vivo. Non torneranno più ma so che potrò riviverli ogni volta che ne avrò voglia rileggendo la storia e riguardando quelle foto. Ecco perché amo il Project Life. Il racconto di ogni settimana, il " mmm vediamo fammi guardare cosa stavamo facendo oggi l'anno scorso"... i cambiamenti, gli stati d'animo, io racconto tutto, proprio tutto e rivivere i momenti belli o brutti che siano grazie ad un album, grazie alle foto, non ha prezzo! 

THE STORY|  foto scattate con il cellulare o con la macchina fotografica, la settimana del rientro dalle vacanze, il rientro in un nuovo nido, alcuni amichetti quest'anno non ci sono e manca una maestra a cui Andrea è molto legato... la nomina quasi ogni giorno, lo trovo a giocare che finge di chiamarla al telefono e di parlarci... Fortuna che è arrivata una festa di compleanno di una dolcissima bimba del nido a farli stare un po' di tempo insieme. 

Foto di attimi, attimi di corsa, attimi di noi tre, attimi in cui giochiamo con i lego sdraiati per terra, o siamo insieme in ascensore a scattarci un selphie! Foto che parlano dell'estate appena trascorsa, di lui con indosso il suo accappatoio blu che mi sorride e mi dice "ciiiiseeee" mentre gli scatto una foto, noi, la nostra vita normale, che pur essendo così normale si rivela straordinariamente meravigliosa! Ogni foto mi ricorda una situazione: la festa di fine anno al nido, la scoperta dello zucchero filato, la doccia di Andrea dopo essere rientrati dal mare, i pomeriggi trascorsi a casa a giocare io e lui, le corse che facciamo ogni giorno, la routine, noi tre che affrontiamo le difficoltà insieme! I bambini insegnano tanto a noi "adulti"... ( oh capperi l'ho scritto!) molto di più di quanto non crediamo! Sono genuini, sono brillanti, sono creativi, sono sensibili! Andrea ha affrontato questa settimana di rientro da vero campione, certo non sono mancati capricci per fare la ninna, pianti all'ingresso del nido ma ce l'abbiamo fatta, piano piano, insieme! Sono sicura che andrà sempre meglio!

paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria-det1.jpg
paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria_det2.jpg
paislee-BackToSchool-projectbyLoredanaBucaria-det3.jpg

Perché perdere l'occasione di raccontare tutto questo? Perché  non dare la giusta importanza alle foto nascondendole invece fra abbellimenti e tanto altro? Quest'anno il mio approccio al Project Life è stato minimalista, pochi elementi, timbri, tanti elementi digitali, tante foto, tanti templates fotografici per dare il posto giusto alle foto, tanti elementi digitali che mi stanno aiutando a raccontare le storie di tutti i giorni nel modo giusto. Frasi ad hoc, journaling cards che riesco a creare da sola,  abbellimenti, foto questa è la ricetta dei miei racconti ! Mi sono innamorata di questo stile ibrido, mi piace giocare con Photoshop, ritoccare le foto almeno un pochino ed usare  templates o elementi digitali, pennelli, scrivere, altra cosa che amo a dismisura! Alla fine il risultato mi dà grande soddisfazione, non so come spiegare la sensazione ma se siete all'ascolto sono sicura che mi capirete perfettamente :)  

La foto riesce  fermare il tempo e riguardandola riesce a farci rivivere le stesse emozioni, gli stessi momenti!