Love Lory

Un pomeriggio passato a giocare io e te

Project Life, Scrapbooking, PhotographyLoredana BucariaComment

Spesso la vita ci porta ad uscire da binari sani, a non dare la giusta attenzione a ciò che conta davvero! Io personalmente troppo spesso rincorro il tempo e penso a ciò che ancora non ho raggiunto , a ciò che mi manca invece di ridimensionare e fare caso molto di più a ciò che ho.... tanto, tantissimo, a quanto io sia fortunata ad essere circondata da amore! Siamo esseri umani ed è normale guardare chi sta meglio e non sempre chi sta peggio, chiedersi "ma perché a me è successo questo?" , " perché io non ho questo o quello? "... alle volte mi sembra che la mia vita sia complicata e che quella degli altri sia sempre così semplice... capita anche a voi?

voglio provare a focalizzare la mia attenzione su ciò che di bello la vita riesce ad offrimi ogni singolo giorno, c'è sicuramente del buono in ogni giorno che abbiamo la fortuna di vivere e quindi forza!  Una delle cose belle che mi capita è quella di trascorrere il pomeriggio a giocare con il mio pupetto! Mi fa ridere! Amiamo giocare insieme, con i lego, le costruzioni in legno o semplicemente colorare, far merenda, giocare con la palla di stoffa. Un pomeriggio ci siamo inventati un nascondiglio segreto io e lui, eravamo due personaggi di un cartone animato che lo ha appassionato ed avevamo delle missioni da compiere per combattere un cattivo!  È vero i bimbi sanno darti grande energia, grande carica, ti distolgono da pensieri e preoccupazioni e ti portano nel loro mondo chiudendo a chiave la porta!  Lo amo di un amore immenso, infinito! 

In questo PL spread creato con l'ultimo kit di Paislee Press, PlayBall, ho raccontato proprio questo! Un kit che io ho adattato alla mia storia e non sapete quanto sia bello poter gio are con i digitali, mischiarli ai tradizionali materiali per lo scrapbooking e raccontare le storie reali di tutti i giorni! 

Ve lo mostro ;) 

 **** In English****

 Often life leads us to get out of healthy tracks, not giving the proper attention to what really matters! I personally too often chase the time and think about what I have not yet achieved, what I miss instead of resizing and pay more attention to what I have .... much, much, to what I am lucky to be surrounded by love! We are human beings and it is normal to look at who is better and not always who is worse, ask yourself "why did this happen to me?" , "why do not I have this or that?" ... sometimes it seems to me that my life is complicated and that that of others is always so simple ... does it happen to you too?


I want to try to focus my attention on what beautiful life can offer me every single day, there is certainly good in every day that we are lucky to live and therefore force! One of the nice things that happens to me is to spend the afternoon playing with my little boy! It makes me laugh! We love playing together, with lego, wooden constructions or simply coloring, making snacks, playing with the ball of cloth. One afternoon we invented a secret hiding place for him and me, we were two characters from a cartoon who was passionate about it and we had missions to do to fight a villain! It's true that the children know how to give you great energy, great charge, they distract you from thoughts and worries and take you into their world by locking the door! I love him with an immense, infinite love!

In this PL spread created with the latest kit by Paislee Press, PlayBall, I told just that! A kit that I have adapted to my story and you do not know how good it is to play with the digital, mix them with traditional scrapbooking materials and tell the real stories of every day!


I show you it;)

IMG_3462.JPG
IMG_3463.JPG
IMG_3464.JPG
IMG_3465.JPG
IMG_3466.JPG
IMG_3467.JPG

Non crediate sia difficile usare i file digitali e modificarli a vostro piacere, uns volta entrate nel tunnel non ne uscirete più e vi piacerà tantissimo! 

Trovate questo kit in vendita nello shop the lily-pad.  

 

Ita really really easy to create using digitals elements, you can create endless possibilities and adapt them to your stories;) 

have fun is the key word;)