Love Lory

Project Life

Week In The Life 2018

Project LifeLoredana Bucaria2 Comments
WITL_diapositiva2.jpg

Buongiornoooo, in questi giorni sono super oberata di cose da fare, una partenza in vista, la mia classe online la prossima settimana, programmazione di altre classi con i bimbi, la classe a Padova, i lavori dt, l'università e la vita di tutti i giorni... ci sono momenti in cui la stanchezza si fa sentire di brutto ma sorrido perché significa che nonostante l'esaurimento nervoso che mi prende nello stare dietro a tutto cose belle stanno accadendo, anche il solo stare a casa con il mio lupetto a giocare è la cosa più bella che possa capitare! Si va avanti e non si molla!

Chi ha perso la diretta di ieri di Ali Edwards che mostrava i prodotti del nuovo kit in arrivo del progetto Week In The Life potrà cmq visionarla su Facebook e sul suo blog,  e non solo, vi consiglio di iscrivervi a due dei gruppi facebook di Ali Edwards, vi lascio dei link utili:

Se non siete ancora iscritte vi consiglio di farlo, ci sono scrapbookers di tutto il mondo e troverete tantissime fonti di ispirazione :)

GoodMorning, during  these days I am  super overburdened with things to do, a start in sight, my online class next week, programming of other classes with children, the class in Padova, the dt works , the university and the everyday life  ... there are moments when fatigue makes you feel bad but I smile because it means that despite the nervous breakdown that takes me in being behind everything, beautiful things are happening, even just being at home with my boy to play ,the most beautiful thing that can happen! Never Never give up!

Who has lost the live yesterday by Ali Edwards that showed the products of the new kit coming soon of the Week In The Life project will be able to view it on Facebook and on her blog, and not only, I recommend you join two of Ali's Facebook groups, I leave you some useful links above.

Qui il video... in Inglese... sicuramente nell'ansia di dover parlare qualche strafalcione grammaticale ma sono per il motto "be kind with yourself" :) Dovrei raccontare il "behind the scene" per fare questo video ma evito... vi dico solo che è stata un'impresa ed anche ardua, che ho combattuto con iCloud, drop box, i movie, il mio iPhone, una battaglia dura ma alla fine pare ce l'abbia fatta! Resta il mistero per il quale il video in hd non si è voluto caricare ma passo, sarà per la prossima volta!

Here the video ... in English ... certainly in the anxiety of having to speak some grammatical mistakes but I am for the motto "be kind with yourself" :) I should tell the "behind the scene" to make this video but I avoid .. I only tell you that it was an enterprise and also difficult, that I fought with iCloud, drop box, Imovie, my iPhone, a tough battle but in the end it seems to have made it! It remains the mystery for which the video in hd did not want to load but step ahead, it will be for next time!

Qui alcune idee su come utilizzare i materiali del kit :)

Here some little ideas on how to use the kit stuff;)

All'interno del kit troverete delle piccole meravigliose paroline a stickers, un notebook 3x8 dove appuntare cosa succede quel giorno, abbellimenti in acetato, i giorni della settimana in plastica con i quali ho pensato di creare dei divisori, abbellimenti in gomma, le chipboard, i numeri in sughero e gli abbellimenti in legno! Tutto veramente bello! Per il racconto della prossima Week in The Life 2018 che si terrà in aprile ho deciso di sperimentare un nuovo formato di album, il 3x8 americano, piccinina, trovo sia un piccolo grande tesoro da custodire, volevo cambiare un pò, non volevo il solito 6x8 stavolta sfida con me stessa al cambiamento :) Vediamo cosa ne verrà fuori ;)

Qui invece alcune delle pagine del mio album 2015... il 2016 ed 2017???..  Tutto è raccontato , scritto, appuntato ma non strappato arghhh. ehmmm ehmmmm non l'ho ancora fatto.... ehmmm ehmmmmmm 

Inside the kit you find some wonderful little stickers, a 3x8 notebook where to pin what happens that day, embellishments in acetate, the days of the week in plastic with which I thought to create dividers, rubber embellishments, chipboards, cork numbers and wood embellishments! All really nice! For the story of the upcoming Week in The Life 2018 that will be held in April I decided to experiment a new album format, the 3x8, little one, I find it a little big treasure to keep, I wanted to change a bit, I did not want the usual 6x8 this time I challenge myself to change :) Let's see what will come out of it;)

Here instead some of the pages of my album 2015 ... 2016 and 2017 ??? .. Everything is told, written, pinned but not created yet arghhh. ehmmm ehmmmm I have not done it yet ... ehmmm ehmmmmmm

Voi siete pronte per la prossima Week in the Life? Avete già partecipato a questo progetto? Io lo adoro:) Bene per ora passo e chiudo, buonissima giornata creativa e non!

Are you ready for the next Week In the Life? I am! Have you ever joined to this project? Do it  this year and you will have a lot of fun for sure and a lot of amazing memories kept! And Now I need to go :) Have a wonderful day!

Easter Stories

Project LifeLoredana BucariaComment

Sin da piccina ho sempre associato Pasqua alla primavera e viceversa come se fossero imprescindibili l'una dall'altra. In questo momento la stagione è tutt'altro che primaverile ed in arrivo c'è ancora freddo e pioggia... non che l'inverno mi dispiaccia ma stare un pò all'aria aperta, al tepore del primo sole primaverile non mi dispiacerebbe affatto! 

Quest'anno per Pasqua ho intenzione di far dipingere ad Andrea le uova, tradizione americana che ho visto ovunque, in tantissime pagine scrap e ho sempre sognato di poter far fare al mio bimbo quando sarei diventata mamma... sono sicura che ci divertiremo un mondo!  Intanto ho finalmente inserito nell'album 2017 anche il racconto della scorsa Pasqua, una giornata non proprio primaverile ma in famiglia. Piccoli momenti speciali, per farlo, per raccontare questa storia ho usato il kit della serie "Stories of the month" di Ali Edwards. Certo è che con lo scrapbooking ho imparato ad amare le stagioni, tutte, i momenti no, i momenti di stanchezza, sono tutti delle meravigliose storie, i piccoli momenti che un tempo facevo passare così, inosservati.

Ogni 13 del mese Ali Edwards presenta il kit della nuova serie "Stories by the month" un kit piccino fatto di journaling cards in due misure 3x4 e 4x6, una confezione di timbri ed una confezione di chipboards, molto molto carino! Questo mese il tema è la Pasqua, perfetto per completare ed andare avanti con il mio album 2017;)

Since I was a child I have always associated Easter with spring and vice versa as if they were essential from one another. At this time the season is anything but spring and there is still cold and rain coming ... not that winter displeases me but stay a little outdoors, the warmth of the first spring sun would not mind at all !

This year for Easter I'm going to have Andrea paint the eggs, American tradition that I've seen everywhere, in so many scrap pages and I always dreamed of being able to make this with my baby when I would become mom ... I'm sure we'll have fun! Meanwhile, I have finally included in the 2017 album the story of last Easter, a day not just spring but in the family. Little special moments, to do that, to tell this story I used the kit of the series "Stories of the month" by Ali Edwards. What is certain is that with scrapbooking I learned to love the seasons, all the moments, the "no" moments, the moments of exhaustion, all are wonderful stories, the small moments that once I did so, unnoticed.

Every 13th of the month Ali Edwards presents the kit of the new series "Stories by the month" a little kit made of journaling cards in two sizes 3x4 and 4x6, a pack of stamps and a pack of chipboards, very very cute! This month the theme is Easter, perfect to complete and move on with my 2017 album;)

aeaprilSBTM.jpg

Mi sono piaciute tantissimo le chipboard a forma di uova, troppo troppo carine, i timbri ne sono pazza e le cards, insomma tutto... i colori sono colori pastello, bellissimi!

I really liked the egg-shaped chipsboard, too cute, I love the stamps are like crazy and the cards, in short everything ... the colors are pastel colors, so pretty!

Qui tutti i dettagli. Tante foto, tante storie di momenti che sono riuscita ad immortalare e che non avrei altrimenti ricordato e che spero un giorno Andrea possa rivivere riguardando questi album. Mi sento felice quando racconto con foto e abbellimenti quello che succede nella mia vita, mi sembra di fermare il tempo per sempre! Tante storie : quella delle nonne, quella della giornata di Pasqua in famiglia, quella del rapporto fra zio e nipote, la pastiera, la festività di Pasqua, la storia di noi tre che nonostante sia così incasinata spesso, a me sembra invece essere così perfetta.

Here all the details. So many photos, so many stories of moments that I managed to capture and that I would not have otherwise remembered and that I hope one day Andrea can relive concerning these albums. I feel happy when I tell with photos and embellishments what happens in my life, I seem to stop time forever! Many stories: that of the grandmothers, that of the day of Easter in the family, that of the relationship between uncle and nephew, the pastiera, our typical easter cake, the Easter holiday, the story of the three of us that despite being so often messed up, it seems to me  to be so perfect .

Tutti questi dettagli, le foto mi rendono sempre più convinta che scattare fotografie sia un prezioso regalo che facciamo agli altri ma soprattutto a noi stessi ricordando ciò che siamo, da chi siamo circondati, da cosa, ciò che viviamo! Come vedete ho inserito piccoli dettagli qua e la  che deserto ancor più attenzione alle storie ed alle foto. Sono innamorata dei templates fotografici di Liz Tahamana di Paislee Press, perfetto per raccogliere più foto insieme in modo sempre molto ordinato.

All these details, the photos make me more and more convinced that taking pictures is a precious gift that we give to others but above all to ourselves remembering what we are, from who we are surrounded, from what, what we live! As you can see I put small details here and that desert even more attention to stories and photos. I am in love with the photographic templates of Liz Tahamana by Paislee Press, perfect to collect more photos together in a very orderly way.

Everyday Stories

Project LifeLoredana BucariaComment

Buon meraviglioso 27 febbraio! A Napoli questa mattina ha nevicato tantissimo, un vero spettacolo! .... Non sono certo mancati i disagi ma dopo aver trascorso una fantastica nottata fra diarrea  e vomito di Andrea e Massimo almeno mi sono goduta la neve! Avevo preso un giorno di ferie per passare una bella giornata con un'amica, io e Ilaria dovevamo vederci ma purtroppo l'incontro è andato a....... causa mezzi di trasporto non affidabili... ci faremo!

Oggi vi racconto una delle nostre storie di tutti i giorni, era tanto che volevo fotografare e scrivere e scrappare questa storia ma non trovavo mai l'occasione giusta e finalmente invece eccola qua! Le piccole dolcissime storie di tutti i giorni che sono quelle che poi mi riempiono il cuore, mi fanno credere fermamente che la vita nasconde meraviglie dietro anche i più piccoli momenti!

Have a wonderful 27th of  February! In Naples this morning it snowed a lot, a real show! .... I certainly did not miss the inconveniences but after spending a fantastic night between diarrhea and vomiting for Andrea and Massimo at least I enjoyed the snow! I took a day off to spend a nice day with a friend, I and Ilaria had to see each other but unfortunately the meeting went to ....... cause unreliable transports ... we'll do it again!
Today I tell you one of our everyday stories, it was so much that I wanted to photograph and write about this story but I never found the right opportunity and finally here it is here! The small sweet stories of every day that are those that then fill my heart, make me firmly believe that life hides wonders behind even the smallest moments!

Il nostro bimbo ha 3 anni oggi. Quando aveva poco meno di 6 mesi si addormentava in braccio con la ninna nanna a ripetizione che dovevo cantare o con le melodie di Mozart!.... ho detto tutto! Un giorno nel suo lettino da campeggio gli do uno dei suoi quadrati di stoffa e magicamente  si calma e si addormenta. Provo questa tecnica nei giorni seguenti e... funziona! Sia per la nanna al pomeriggio, per la nanna sulla spiaggia, per la ninna notturna! Pian pianino e direi all'improvviso il quadrato è stato sostituito dalle magliette del suo papà, il cosiddetto "oggetto transazionale" che molti non lavano per paura possa eliminarsi l'odore che al bimbo piace ed invece Andrea non fa problemi l'importante è avere la sua "copertina"! Nel tempo abbiamo salutato il ciuccio, il pannolino ma guai a chi gli tocca la copertina!  Non si addormenta senza, quando piange o è nel momento "capriccio" la copertina lo tranquillizza, quando è nel passeggino, quando fa la ninna ci gioca sotto il pancino... con più di una.... fa una sorta di appallottolamento e poi si addormenta beato! Lo fa a casa, al nido, ovunque! 

Ricordo che dimenticare la copertina quando uscivamo era un vero e proprio dramma!!! Non lo avremmo calmato in nessun modo! E' strano ma al tempo stesso dolce vedere come un bimbo si affezioni così tanto ad una pezzetta, è dolce vederlo tranquillo e sereno, vederlo sicuro, si sente protetto e deciderà lui quando vorrà distaccarsene! Non c'è alcuna fretta!

Our baby is 3 years old today. When he was almost 6 months, he would fall asleep in his arms with the repeating lullaby that I had to sing or with the melodies of Mozart! .... I said it all! One day in his camping cot I give him one of his fabric squares and he magically becomes  calm and falls asleep. I tryed this technique in the following days and ... it worked! Whether for the nanna in the afternoon, for the sleep on the beach, for the nighttime! Slowly and suddenly I would say the square has been replaced by the t-shirts of his father, the so-called "transactional object" that many do not wash out for the  fear that the wash can eliminate the smell that the child likes and instead Andrea does not trouble, the important thing is to have his "cover"! Over time we stayed goodbye to the pacifier, the diaper but don't  touch the cover! He Doesn't  fall asleep without, when crying or in the moment "whim" the cover reassures him, when he is in the stroller, when he plays the lullaby plays under the tummy ... with more than one .... makes a sort of ball rolling and then he falls asleep blessed! He does it at home, at the nest, everywhere!
I remember that forgetting the cover when we went out was a real drama !!! We would not have calmed him in any way! Strange but at the same time sweet to see how a child is so fond of a little piece, it is sweet to see Him quiet and peaceful, to see him safe, that feels protected and will decide when he wants to detach! There is no hurry!

Oggi questa storia la racconto nel mio album 2018 che voglio sia pieno zeppo di racconti, di storie che non voglio dimenticare! Mi piace da morire scrivere di noi,  è come se fosse terapeutico, scrivere di me, di come mi sento mi alleggerisce, raccontare la nostra vita è un privilegio che solo un meraviglioso hobby come lo scrapbooking può donare!

Stavolta ho usato il kit Fabric di Ali Edwards insieme ad abbellimenti dei passati Story Kits mensili! 

Today this story is  in my album 2018 that I want to be full of stories, stories that I do not want to forget! I like to write about ourselves, it's as if it were therapeutic, writing about me, how I feel lightens, telling about our life is a privilege that only a wonderful hobby like scrapbooking can donate!
This time I used the Ali Edwards Fabric kit along with the embellishments of the past monthly Story Kits!

Qui qualche dettaglio:

LBucaria_Fabric_FebruaryStoryKit_Detail1.jpg

Con il kit digitale mi sono divertita tantissimo stavolta a creare i miei stickers e le mie chipboard usando carta adesiva, cartoncino doppio e le mitiche framelits di Sizzix!

With the digital kit I had so much fun this time creating my stickers and my chipboard using adhesive paper, double card and the mythical framelits of Sizzix!
LBucaria_Fabric_FebruaryStoryKit_Detail2.jpg
 Qui ho creato una journal card con il timbro "this means so much" e ho usato un quadratino della stessa stoffa della copertina per ricordarne il tessuto!  Here I created a journal card with the stamp "this means so much" and I used a square of the same fabric of the cover to remember the fabric!

Qui ho creato una journal card con il timbro "this means so much" e ho usato un quadratino della stessa stoffa della copertina per ricordarne il tessuto!

Here I created a journal card with the stamp "this means so much" and I used a square of the same fabric of the cover to remember the fabric!

LBucaria_Fabric_FebruaryStoryKit_Detail4.jpg
LBucaria_Fabric_FebruaryStoryKit_Detail5.jpg

Sin da quando ho iniziato a scrappare Ali Edwards è stata una vera ispirazione, io ero affascinata dal modo in cui raccontava la sua vita e mi ricordo che ero lì a guardare i dettagli dei suoi racconti che mi ispiravano continuamente! Oggi credo di avere look stesso identico amore per il journaling, amo alla follia abbellimenti, carte, timbri, ma le fotografie e la loro storia, raccontarle mi mette una grande gioia interna... è una sensazione che non riesco a spiegare, sta di fatto che è un bellissimo stato d'animo!

E voi annotate le piccole straordinarie ma al tempo stesso così ordinarie storie di tutti i giorni? 

Ever since I started scrapbooking Ali Edwards was a real inspiration, I was fascinated by the way she told her life and I remember I was there looking at the details of her stories that inspired me all the time! Today I think I have the same love for journaling, I love madness embellishments, cards, stamps, but the photographs and their story, telling them gives me a great internal joy ... it's a feeling that I can not explain, it's about done that is a beautiful state of mind! And you? Are you telling the everyday little and straordinari/ordinary stories ?